Spariti dal bilancio 35mila euro per la sicurezza nei borghi.

incontro bsm279 giorni fa, insieme a una delegazione di cittadini di B.go S.Maria e Le Ferriere chiesi un incontro urgente al Sindaco per avere chiarimenti in merito alla mancata realizzazione di opere  che dovevano essere realizzate nei borghi nord. Si tratta di ben 35mila euro – necessari ad istallare un circuito di videosorveglianza e per la posa di alcuni dissuasori di velocità – stanziati grazie all’approvazione di due emendamenti  al bilancio presentati dal sottoscritto e dal Consigliere Mattioli.

Lo scorso Dicembre, dopo due anni di vana attesa, abbiamo richiesto un incontro al Sindaco (per l’esattezza  il 29 Dicembre) per comprendere le ragioni della mancata realizzazione di opere tanto attese dai cittadini di S.Maria, Bainsizza, Montello e Ferriere.

Capitolo videosorveglianza borghi santa maria2Alla richiesta di incontro non abbiamo mai avuto risposta e, a dir poco insospettiti da questo rumoroso silenzio dell’amministrazione, abbiamo agito autonomamente verificando di persona le voci del bilancio 2014.

Con sorpresa abbiamo dovuto prendere atto del fatto che le somme indicate (30mila euro per la videosorveglianza e 5mila per i dissuasori di velocità) non sono state impegnate nel bilancio dell’anno in corso. Per chiarire questo aspetto, a chi ha poca confidenza con le norme in materia di bilancio, quanto accaduto vuol dire una cosa: i soldi sono spariti, non ci sono più, ci hanno fatto altro!!!

Questa volta il Sindaco e la sua maggioranza hanno veramente toccato il fondo con l’ennesimo atto di tradimento inaudito e inaccettabile perpetrato ai danni dei cittadini dei nostri borghi. Arrivati a questo cosa rimane da pensare? Forse che Capitolo dossi borgo santa maria2 quei borghi vengano volutamente danneggiati da chi ci amministra per il semplice fatto che sono “elettoralmente infedeli”? E’ un problema per il Sindaco e i suoi uomini se un’opera di interesse collettivo viene realizzata grazie a Sarubbo, a Mattioli o a qualche consigliere di opposizione? Spero vivamente che non si tratti di questo perché il fatto sarebbe di una gravità inaudita e imperdonabile. Ma solo un chiarimento da parte del sindaco, a questo punto, potrà sciogliere tali nodi.

Esigo spiegazioni e pertanto, insieme ai cittadini del territorio, oggi abbiamo rinnovato la richiesta di incontro al sindaco entro una settimana altrimenti saremo costretti ad iniziare una protesta eclatante.

Abbia il coraggio di incontrarci. Sapere la verità è un nostro diritto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...