bart latina sarubbo(30 Luglio 2014) C’è spesso una triste e sostanziale differenza  tra propaganda e realtà delle cose. Da sempre abbiamo condiviso unanimemente l’idea di pedonalizzare Piazza del Popolo perché ci è parsa da subito una buona proposta da sostenere eppure il Sindaco e la maggioranza non hanno resistito, nelle ultime settimane, alla tentazione di farsi una strumentale propaganda (con i soldi pubblici).

Si sono fatti il progetto da soli, la conferenza stampa da soli, i comunicati da soli, i manifesti 6 per 3 da soli, gli spot in piazza da soli e poi…solo poi hanno convocato un consiglio comunale (…) per questa mattina al fine di discutere cose già decise.

All’appello del Presidente del Consiglio i consiglieri di maggioranza erano solo 14 su 23 e il consiglio è saltato. E’ sotto gli occhi di tutti che il centrodestra non riesce da mesi a garantire il numero legale in aula e nelle commissioni consiliari con gravi danni per la città (mancanza approvazione Piano Economico Latina Ambiente, mancata approvazione bilancio previsionale etc…).

Oggi non abbiamo risposto all’appello  perché non siamo e non vogliamo essere la stampella di una maggioranza insufficiente nei numeri e nelle idee. Il nostro compito è un altro. Il nostro compito è dire: “O ritrovano i numeri per governare oppure vadano a casa e si indicano subito nuove elezioni”.

Unica nota positiva della giornata: questo Consiglio Comunale non è valido e quindi non è costato un solo euro.

Annunci