Sosteniamo i giovani professionisti.

giovane ingengere(Comunicato del 17 maggio 2013) Si è tenuta oggi una importantissima riunione della commissione trasparenza presieduta dal consigliere comunale del  Partito democratico Omar Sarubbo alla quale hanno partecipato in audizione il Presidente dell’Ordine degli Ingegneri, Fabrizio Ferracci, e il Presidente dell’Ordine degli Architetti,  Remigio Coco.

“Abbiamo invitato i rappresentanti degli ordini professionali – spiega Sarubbo – per discutere di come favorire l’applicazione dei principi di rotazione, trasparenza, qualità, risparmio nell’affidamento degli incarichi professionali esterni da parte dell’Amministrazione Comunale e per ragionare sull’opportunità di aiutare i giovani ingegneri ed architetti aumentando le occasioni di collaborazione con l’ente pubblico”.

Il contributo dei Presidenti è stato molto utile e a seguito della discussione la Commissione (…) Trasparenza ha deciso (…) di redigere e presentare in Consiglio Comunale, con l’ausilio degli Ordini, una mozione condivisa che impegni il Comune, nel rispetto della normativa vigente, su alcuni importanti punti:

“Il Comune si impegnerà alla predisposizione di bandi ad hoc rivolti a giovani professionisti al fine di aiutarli nell’avvio della loro attività come avviene già in altri Comuni d’Italia – dice il presidente della Commissione trasparenza – avvierà protocolli d’intesa con gli Ordini Professionali al fine garantire l’inserimento di giovani ingegneri o architetti nei gruppi di progettazione finanziati dal Comune oppure promuovendo l’affiancamento a professionisti più esperti; si impegnerà a limitare l’eccesso di ribasso previsto dai bandi di gara o dagli inviti a presentare proposte. Lo sconto non può essere considerato un valore a prescindere. Quando raggiunge percentuali superiori al 50% l’ente pubblico si deve interrogare sulla reale qualità del servizio che verrà poi erogato”.

La Commissione si metterà al lavoro già nelle prossime ore per portare questo importante documento al vaglio del Consiglio Comunale.

“Il documento che presenteremo all’assemblea – conclude il presidente Omar Sarubbo – verrà redatto in collaborazione con gli Ordini professionali che ringrazio per la disponibilità fornita e per il supporto tecnico che intenderanno fornire. In molti Comuni d’Italia queste ‘buone pratiche amministrative’ sono prassi consolidate ed è importante che anche Latina tenga il passo nelle esperienze migliori che il nostro Paese, con tutti i limiti che ha, sa ancora offrire. Sono certo che tutti i gruppi politici vorranno dare il loro contributo positivo”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...