Tre provvedimenti per dire che il Comune di Latina deve raggiungere “il massimo della trasparenza”, come sottolinea spesso il presidente della commissione trasparenza del Comune di Latina, e consigliere comunale del Partito democratico, Omar Sarubbo.

Oggi infatti la Commissione, in attuazione del Decreto Legislativo 150/2009  che porta il titolo “Ottimizzazione della produttività del lavoro pubblico e di efficienza e trasparenza delle pubbliche amministrazioni” ha impresso “una decisiva accelerazione al lavoro di riforma della comunicazione istituzionale dell’Ente – spiega Sarubbo- al fine di esaltare trasparenza, valutazione e merito”.

Sono stati votati all’unanimità tre dispositivi.

Innanzitutto la commissione ha (…)  inteso dare mandato alla Segreteria Generale del Comune di predisporre le azioni necessarie a pubblicare mensilmente e in modo permanente, nella pagina web del Consiglio Comunale, il totale delle presenze e delle assenze dei Consiglieri Comunali alle sedute delle Commissioni e del Consiglio ed i compensi percepiti.

Stesso procedimento la commissione lo ipotizza per l’esecutivo: i consiglieri hanno infatti deciso all’unanimità di pubblicare sul sito istituzionale le presenze e le assenze degli assessori e Sindaco alle sedute della Giunta e del Consiglio nonché i compensi percepiti dagli stessi, dallo staff del sindaco e dal Presidente del Consiglio.

Dal primo gennaio 2013, inoltre, saranno pubblicati, in una apposita sezione del sito web dedicata alle commissioni consiliari, i verbali delle riunioni di commissione a seguito della loro approvazione.

“Tutta la Commissione vigilerà affinché queste misure divengano al più presto fatti concreti – conclude il presidente Sarubbo – così come è già avvenuto per le dirette streaming delle sedute del Consiglio Comunale e per la pubblicazione dell’elenco dei consulenti esterni e dei compensi percepiti”.

Annunci