Ecopunti e sconti per chi differenzia i rifiuti ingombranti. Finalmente ci siamo.

Il Partito democratico ha votato favorevolmente il regolamento per gli ecopunti nella seduta di commissione bilancio di oggi.

Un voto che dimostra lo spirito costruttivo che ha animato l’azione convinta del Pd in commissione nonostante il travagliato percorso del sistema premiante per chi differenzia i rifiuti ingombranti e le titubanze della maggioranza. L’iter del regolamento per gli ecopunti era cominciato in commissione bilancio dove era stato approvato con i soli voti dell’opposizione.

“Seppur in ritardo – commenta il consigliere comunale del Pd Omar Sarubbo – l’approvazione del regolamento rappresenta un passo in avanti del sistema della raccolta differenziata e molte delle proposte del Partito democratico (…) sono state accolte”. Proprio Sarubbo in commissione trasparenza, di cui è presidente, aveva sollevato il problema del sistema ecopunti, fermo da anni alla Latina ambiente perché la maggioranza non approvava il regolamento necessario al suo funzionamento.

Nel regolamento votato oggi si prevede un sistema misto di raccolta differenziata dei rifiuti ingombranti sia con l’isola itinerante domenicale sia presso le isole ecologiche esistenti. I cittadini che conferiranno rifiuti ingombranti (elettrodomestici, potature, oli usati, imballaggi, batterie auto, mobili etc) riceveranno sconti in bolletta.

“Il regolamento poteva e doveva essere fatto prima – aggiunge il consigliere del Pd Fabrizio Mattioli – e rimane perfettibile ma possiamo, aldilà delle polemiche, ritenerci soddisfatti per aver sollevato la problematica e per aver visto accolte le nostre proposte”.

“Questa è la dimostrazione che la nostra opposizione non è strumentale ma propositiva – sostiene il consigliere del Pd Alessandro Cozzolino -. Le nostre idee hanno contribuito a migliorare concretamente la proposta degli eco punti a servizio della cittadinanza”.

“Ci auguriamo che la maggioranza smetta tutti i tentennamenti – concludono i consiglieri Cozzolino, Mattioli e Sarubbo –e porti al più presto il regolamento in consiglio comunale per la sua approvazione definitiva”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...