Bambini dell’Al Karama. I servizi sociali garantiscano frequenza scolastica.

(Comunicato del 27 Settembre 2012) La mancanza di una linea di trasporto scolastico per i bambini di Al Karama è una cosa gravissima”. La consigliera comunale del Partito democratico Nicoletta Zuliani interviene sul colpevole ritardo con il quale il Comune di Latina organizza il servizio di scuolabus soprattutto nella zona di Borgo Montello, che non è collegata al centro cittadino con i bus pubblici.

“Ritardi gravissimi – sostiene la Zuliani – perché le tensioni sociali derivano da piccole inadempienze (…) di questo tipo, sostanziali in un ambito di integrazione sociale sulla quale si deve lavorare per evitare soluzioni emergenziali”.

“Chiediamo che l’amministrazione comunale – aggiunge il consigliere comunale del Pd e presidente della commissione trasparenza Omar Sarubbo – si faccia garante:; tutti i bambini devono andare a scuola. Se, come apprendiamo dalla stampa, esistono problemi relativi all’organizzazione dei mezzi di trasporto dei bambini verso gli istituti scolastici, i servizi sociali si attivino al più presto”.

“I diritti dell’infanzia sono oggetto di primaria considerazione – sostiene ancora la consigliera del Pd citando l’articolo 3 della Carta dei diritti dell’infanzia -. Il presidente del consiglio Monti, parlando all’Onu, ha confermato il nostro impegno per la tutela delle minoranze. Dobbiamo quindi pensare ad Al Karama come un tema e non come un problema. Propongo quindi un capovolgimento di prospettiva. Chiederemo che del problema del trasporto scolastico se ne discuta con urgenza in commissione servizi sociali

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...