(Comunicato del 2 Agosto 2012) «Perché il Comune di Latina, nonostante già esistesse uno studio di fattibilità e un progetto di localizzazione del nuovo palazzetto sul litorale, non ha ritenuto di richiedere finanziamenti?». Una domanda posta questa mattina in commissione cultura dai consiglieri comunali del Partito democratico Alessandro Cozzolino, Omar Sarubbo e Nicoletta Zuliani.

In commissione era presente il dirigente Ledonne il quale ha spiegato come fosse già redatto da anni il progetto di un nuovo palasport nell’area di proprietà comunale individuata sulla Marina di Latina in prossimità del parcheggio Vasco de Gama.

«Se c’è un progetto preliminare e uno di fattibilità il nuovo palazzetto dello sport doveva essere inserito tra i project (…)financing nel piano triennale delle opere pubbliche appena approvato in sede di bilancio», afferma Sarubbo.

Ma l’amministrazione ha dimenticato anche di inserire questo progetto anche tra quelli finanziati dal Plus. Una dimenticanza o una scelta politica ben precisa della quale nessuno vuole assumersi la responsabilità davanti alla città?

«Nonostante gli obiettivi dichiarati della maggioranza e scritti nel programma del sindaco – commenta la consigliera Zuliani – a oggi nulla è ancora successo. Si discute di palazzetto solo grazie alla spinta propositiva dell’opposizione».

Il Partito democratico aveva infatti presentato una mozione in consiglio comunale, poi ritirata per senso di responsabilità quando l’amministrazione aveva chiesto di discutere dell’argomento in commissione. Una struttura nuova è necessaria in virtù anche degli ottimi risultati conseguiti dalle squadre pontine che militano nei massimi campionati che eventualmente dovranno traslocare altrove per giocare le coppe europee.

«Allo stato attuale in commissione cultura e sport si sta scrivendo una mozione per riproporre l’idea di fare il nuovo palazzetto – commentano i tre consiglieri del Pd – . è importante ma è ancora poco».

«Il progetto di realizzare sul lungomare il nuovo palasport avrebbe potuto destagionalizzare l’economia di quell’area – commenta Cozzolino -. Abbiamo inoltre scoperto che anche la Provincia aveva pronto un progetto similare, da realizzarsi però nell’area ex Rossi sud. Ecco dove sta la tanto sbandierata filiera di governo del centrodestra: nello spreco di danaro pubblico per studiare progetti irrealizzabili che rimarranno solo sulla carta».

Per capire quanti soldi sono stati spesi fino a oggi dal Comune di Latina per il progetto del palazzetto sul lungomare il consigliere Sarubbo, presidente della commissione trasparenza, ha chiesto di accedere agli atti non avendo avuto risposta certa.

«Tutto fa pensare che questa maggioranza non abbia intenzione di realizzare nessun nuovo palazzetto – concludono i consiglieri Cozzolino, Sarubbo e Zuliani – noi continueremo nel percorso per restituire a questa città lo sport che merita nelle strutture di livello adeguato»·

Annunci