Fuori dalla crisi anche liberando la cultura

(Ufficio Stampa – Comunicato del 5 Maggio 2012) Il Consigliere del PD Omar Sarubbo ha depositato la proposta di bando per l’assegnazione dei contributi economici alle associazioni culturali 

Investire in cultura è una delle vie d’uscita dalla crisi che oltre ad essere economica è di valori e sociale”. Così il consigliere comunale del Partito democratico Omar Sarubbo commenta la proposta di bando depositata in Comune per l’assegnazione di contributi ai soggetti associativi.

Si tratta di una delle prime battaglie avviate da Sarubbo e dal Pd appena dopo l’insediamento del consiglio comunale. Poco meno di un anno fa infatti, durante la discussione del bilancio di previsione dell’amministrazione comunale è stato votato un ordine del giorno del Partito democratico con il quale si è decisa l’istituzione di un bando pubblico per l’assegnazione di (…) contributi economici alle Associazioni senza scopo di lucro della città per l’organizzazione di manifestazioni di interesse culturale e sociale.

Dopo vari solleciti e insistenze del nostro gruppo – ricorda Sarubbo -, e non senza ritardi dell’amministrazione siamo finalmente giunti in commissione cultura a discutere il regolamento per l’assegnazione dei fondi”.

E proprio oggi il Pd, responsabilmente e auspicando un veloce percorso di approvazione, ha depositato la sua proposta.

I mondi della cultura, delle arti, dello sport, del volontariato – aggiunge il presidente della commissione trasparenza – vanno sostenuti e valorizzati al massimo perché oltre ad essere luoghi della formazione dei cittadini del futuro sono realtà economiche attorno alle quali ruotano eccellenze e professionalità. Per questo stiamo insistendo per l’approvazione di un bando pubblico, che affermi il primato dell’equità, della trasparenza, della rotazione dei fondi pubblici”.

La commissione cultura si è finalmente messa al lavoro e il Pd annuncia l’intenzione di insistere con coerenza e fermezza fino a quando il bando non sarà approvato, finanziato e pubblicato.

Già entro il 30 giugno (termine ultimo per l’approvazione del bilancio di previsione) – conclude il consigliere comunale Omar Sarubbo – possiamo trovare le somme per finanziare il progetto. La maggioranza su questo ha preso un impegno che non deve essere disatteso”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...