Eppur tutto va bene va proprio tutto bene

I CCCP in Valium Tavor Serenase “cantavano”: Eppur tutto va bene va proprio tutto bene…Eppur tutto va bene va proprio tutto bene”.

Per due famiglie su tre, tra mutui, carte di credito rateali e credito al consumo, si pagano mediamente 24.000 euro l’anno. Pane e cereali sono cresciuti del 12,1 per cento, con un +13 per cento per il pane ed un +25 per cento per la pasta. Il diesel è salito del 31,4 per cento. Tutto aumenta per le famiglie. Il gas sta sul +12,7 su base annua, le tariffe elettriche aumentano del 3,6 per cento.

Anche altri generi alimentari sono rincarati. Il latte è cresciuto dell’11,1 per cento e la carne del 4,3 per cento.

Si teme un’inflazione sul 4 per cento alla fine dell’anno: abitazione» (+8,6 per cento), trasporti (+7,1 per cento) e «prodotti alimentari e bevande analcoliche» (+6,4 per cento).

Questa è l’Italia oggi. Non secondo me o secondo la Pravda russa. Questa è l’Italia oggi, punto.

 

In questo scenario inquietante ieri è ricominciato Porta a Porta su Rai Uno. Ospite il Presidente Berlusconi che rassicurava tutti: “Eppur tutto andrà bene andrà proprio tutto bene…Eppur tutto andrà bene andrà proprio tutto bene”. Cioè presidente?

Dice in una nota il presidente dell’Antitrust: «L’autorità sta esaminando le condotte di prezzo in altri comparti del settore agroalimentare, in particolare il latte”. Cioè presidente?

Secondo il Ministro Scajola: “occorre agire con misure congiunturali e strutturali di lungo periodo”. Cioè Ministro?

A fronte dei numeri sopra citati Veltroni risponde preparando un manifesto con su scritto:”la pressione fiscale aumenterà ancora dello 0,2% e le tasse non diminuiranno fino al 2013”. Cioè Segretario?

 

L’Italia va a picco e quindi Vespa ospita in studio Valentina Vezzali (la bella olimpionica immagine dell’Italia che vince) che nell’augurare buon lavoro al Berlusca dice: “da lei mi farei toccare ovunque” e giù tutti a ridere. Io non ho voglia di ridere ed il 25 Ottobre andrò alla Manifestazione a Roma organizzata dal PD “Salva l’Italia”. Verremo a sentire caro Veltroni…attentamente. Niente tifo. Solo a sentire e senza ridere.  

 

Qui va tutto male, va proprio tutto male.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...